Hidalgo vino rosso passito

Vino da meditazione, ottenuto dalle uve appassite di Almanegra ed affinato in botti di castagno.

Viola intenso con sfumature porpora, sprigiona un bouquet ampio di marasca, viola, mirtillo e grafite.

Al palato sono netti i sentori di marasca sotto spirito, china, viola appassita, cuoio e tabacco, pepe nero.

Strutturato ed avvolgente, mantiene buona acidità e tannini equilibrati e non è mai stucchevole nelle morbidezze.

Vitigno

Antico clone di uve a bacca nera proprietà di famiglia (Almanegra).

Abbinamento

Da degustare a fine pasto possibilmente con violette di Tolosa, preziosi fiori cristallizzati nello zucchero.
Servire a 20 °C, aprire almeno un’ora prima.

Scheda tecnica